Rivoluzione Galileo

mostra Rivoluzione Galilei
dal 18/11/2017 al 18/03/2018
Palazzo del Monte di Pietà
Padova
Grande mostra dedicata a Galileo e le arti. Il grande scienziato insegnò matematica nella nostra Università per 18 anni dal 1592 al 1610 e, sempre a Padova, nel 1610 scoprì i Satelliti di Giove.

La mostra attraverso, disegni, dipinti, strumenti scientifici, racconta l’Uomo Galileo, in un percorso che permette di conoscerlo in profondità. Dallo scienziato, padre del metodo sperimentale, al letterato esaltato da grandi poeti come Foscolo e Leopardi; Galileo virtuoso musicista ed esecutore e Galileo artista: è noto come in straordinari disegni mise i luce le scoperte sulla reale conformazione della luna. Non solo. Galileo imprenditore costruttore del cannocchiale, del microscopio o compasso. Un percorso affascinante in cui si da voce anche ai diversi artisti che hanno in qualche modo ricordato la sua figura: dal Guercino, nella cui opera  si racconta del mito di Endimione, ad Artemisia Gentileschi, Stefano della Bella… fino ad artisti contemporanei come Previati e Balla. Sette secoli di arte occidentale, intrecciati con la scienza, la tecnologia restituiscono la parabola umana del grande scienziato.

Orario di apertura: tutti i giorni, feriali 9:00 - 19:00. Festivi 9:00 - 20:00.

Biglietti: euro 12:00 intero, euro 10,00 ridotto.

pubblicata il 30/11/2017 - modificata il 06/12/2017

Torna all'elenco